Scuola Secondaria 1° Grado

Scuola Secondaria 1° Grado2018-09-12T08:28:52+00:00

PERCORSO CONSUMO E IDENTITÀ

Il docente ha l’opportunità di progettare insieme all’educatore Coop un percorso modulare. Può prevedere incontri di approfondimento per i docenti e per i genitori, la collaborazione con altri soggetti del territorio e un evento di chiusura.
Se interessato/a all’attivazione di tale percorso prosegui la lettura e contattaci direttamente.

Percorso idoneo per progetti di continuità degli Istituti comprensivi che si definisce nel dettaglio mediante il patto educativo tra docenti e educatori Coop in funzione dei bisogni delle classi.

Può prevedere:
– incontri per i docenti per approfondire il tema scelto
– dai due a quattro incontri di un’ora e mezzo o due ore ciascuno per la classe
– incontri e laboratori per i genitori in continuità con i temi affrontati dalla classe
– il lavoro in collaborazione con enti e altri soggetti del territorio
– la chiusura del percorso con un evento finale

FINALITÀ GENERALE del percorso:

Per i docenti:
– promuovere la consapevolezza del valore formativo dei consumi

Per gli studenti:
– sviluppare consapevolezza nel rapporto tra persone e oggetti di consumo
– esser consapevoli del ruolo dei consumi nella definizione delle identità individuali e collettive, dello spazio e del tempo
– sviluppare autonomia nelle scelte di consumo

Progetto: Narrare il consumo.

La proposta riguarda la narrazione della relazione tra l’oggetto di consumo e il soggetto che ne fa uso.
I prodotti e gli oggetti di consumo sono “finestre sul mondo”, ogni prodotto ha una storia che, se ricostruita, può svelarci molte cose e darci numerose informazioni: materie prime, contesti, geografie, relazioni, scelte che non sono immediatamente percepibili ma che possono essere esplorate e valutate. A partire dalla sua carta di identità – l’etichetta- un prodotto può essere oggetto di un narrazione che ne individua senso e funzione. La stessa storia personale di ciascun consumatore può essere narrata, ricostruita o tipizzata in funzione di consumi veri o presunti. Le attività proposte saranno allora uno stimolo per sviluppare la capacità di cogliere le differenze e comprenderne le specificità: i consumi di ieri e di oggi, del “sud e del nord” del mondo, del vicino e del lontano nel tempo e nello spazio.

ATTIVITÀ

Animazioni e laboratori: un incontro di due ore che si svolge in classe o al punto vendita.
Il docente può scegliere, nell’ambito delle aree tematiche, un’attività da concordare con l’educatore Coop.