Parole chiave:

Cooperazione, Diversità e Risorsa, Stereotipi, Legalità, Solidarietà, Buone Pratiche

Finalità:

Affermare la cultura della legalità e della trasparenza, proporre buone pratiche orientate all’esercizio della cittadinanza attiva.

Descrizione:

Consumatori consapevoli, cittadini responsabili; parte da qui la possibilità di costruire davvero un mondo di relazioni tra persone più rispettoso, equo e giusto, perché attraverso l’atto del consumo si può decidere da che parte stare . Stimolare a vedere le differenze come una risorsa e a liberarsi dai condizionamenti legati agli stereotipi . Per scuola dell’infanzia e primaria queste tematiche vengono introdotte attraverso l’uso dei sensi, la manipolazione e il gioco, il racconto.

■ ATTIVITÀ: Riflessione sui consumi e produzioni nel nord e Sud del mondo.

Finalità: Sviluppare conoscenza, sensibilità e comportamenti responsabili riguardo ai nostri consumi attraverso la presentazione di un modello alternativo di commercio.
Durata e luogo: due incontri di due ore di cui uno al punto vendita Coop più vicino alla scuola.


■ ATTIVITÀ: Discussione su stereotipi e pregiudizi per promuovere la scoperta della diversità come risorsa e per favorire il dialogo come strumento di conoscenza.

Finalità: Stimolare processi di smascheramento di luoghi comuni, schemi mentali, atteggiamenti precostituiti rispetto all’altro diverso da me.
Durata e luogo: due incontri di due ore in classe.