Parole chiave:

Alimenti, Gusti Alimentari, Stagionalità, Filiere di Prodotti, Origine e Provenienza, Etichette, Sicurezza Alimentare, Alimentazione e Cultura, Salute e Benessere.

Finalità:

Acquisire la consapevolezza di base sul consumo di cibo. Comprendere i legami del cibo con la sua provenienza, con le trasformazioni, con la personalità e le abitudini di chi lo sceglie.

Descrizione:

Conoscere gli alimenti che troviamo sulla nostra tavola significa capire da dove provengono, che viaggio fanno per arrivarci, saper riconoscere le loro trasformazioni e imparare a “leggere” le caratteristiche che ne garantiscono sicurezza e qualità.
Il cibo scelto diventa un modo per parlare di sé, delle abitudini, della cultura ma anche della relazione con il benessere e salute.
Il modo di consumare e le scelte che facciamo, inoltre, rivelano aspetti della personalità, dei gusti, delle appartenenze culturali o generazionali.
I bambini della scuola dell’infanzia e primaria saranno avvicinati a questi temi con l’uso dei sensi, la manipolazione e il gioco, il racconto.

■ ATTIVITÀ: Costruzione della filiera di alcuni prodotti alimentari e scoperta delle trasformazioni dei cibi che consumiamo.

Finalità: Sapere individuare i passaggi dall’origine al consumo finale di alcuni prodotti alimentari riconoscendone le caratteristiche irrinunciabili.
Durata e luogo: due incontri di due ore di cui uno al punto Coop più vicino alla scuola.


■ ATTIVITÀ: Lettura e comprensione delle etichette per scoprire le caratteristiche degli alimenti, processi di conservazione, trasformazione e igiene degli alimenti.

Finalità: Fornire una chiave di lettura che contribuisca a compiere scelte sempre più consapevoli e responsabili dei prodotti alimentari.
Durata e luogo: due incontri di due ore di cui uno al punto vendita Coop più vicino alla scuola.


■ ATTIVITÀ: Scoperta delle differenze alimentari legate all’identità culturale.

Finalità: Promuovere momenti di confronto su temi identitari e culturali all’interno del gruppo classe a partire dalle scelte di consumo.
Durata e luogo: due incontro di due ore in classe.